Studio Labitec logo
6 PROJECT slide

Test su impianto antincendio

Test su impianto sprinkler, idranti e rivelatori di calore

Rinnovo periodico di conformità antincendio

 

Questa settimana abbiamo eseguito un rinnovo periodico di conformità antincendio di un’autorimessa in pieno centro storico a Trento. In particolare abbiamo effettuato i test sugli impianti di protezione attiva antincendio quali: impianto sprinkler, idrante a muro e sistema di rivelazione del calore.

  

P1200288          P1200294

 

Nelle immagini sottostanti è possibile vedere la prova effettuata con il “Tubo di Pitot” che permette di misurare il valore di pressione dinamica in corrispondenza dell’ugello di un idrante a muro e di ricavare, di conseguenza, la portata d’acqua erogata.

Non sempre è facile eseguire questa prova in quanto la portata d’acqua è abbastanza elevata (minimo 2 l/sec) e il rischio di dover trascorrere la mattinata ad asciugare il pavimento è elevata!

  

P1200313          P1200334

 

Ma quando e dove è necessario eseguire questi test?

 

In fase di rinnovo periodico di conformità antincendio (generalmente ogni 5 anni, vedi approfondimento http://www.ingegneritrento.it/it/news/rinnovo-periodico-di-conformita-antincendio-cpi ), in caso di presenza di impianti di protezione attiva (come: idranti, naspi, sprinkler, rivelatori di incendio, ecc.) o prodotti/sistemi per la protezione passiva delle strutture (come ad es.: rivestimenti protettivi, vernici intumescenti, ecc.), va allegata un’asseverazione di un professionista antincendio il quale attesta, dopo aver effettuato i dovuti controlli, che sono garantiti i requisiti di efficienza e la funzionalità antincendio previsti da progetto.

È necessario quindi visionare preliminarmente il progetto antincendio approvato o allegato alla SCIA al fine di verificare quali prove e controlli sono necessari per il rinnovo.

 

Rimaniamo a disposizione per informazioni in merito alle procedure di rinnovo periodico di conformità antincendio o semplicemente per verificare se la vostra attività è a norma!

 

 

 

 

 

 

Questo sito utilizza cookie tecnici e cookie di terze parti, necessari per la fruizione del servizio.

Leggi l'informativa